Critica dei neomarxisti - download pdf or read online

By MATTICK Paul -

ISBN-10: 8822035038

ISBN-13: 9788822035035

Bari, Dedalo, 1979, octavo brossura editoriale, pp. 377.

Show description

Read Online or Download Critica dei neomarxisti PDF

Best italian_1 books

Rudolfo Papa's Leonardo - La Tecnica Pittorica PDF

Leonardo di ser Piero da Vinci (15 April 1452 – 2 may possibly 1519, old school) used to be an Italian Renaissance polymath: painter, sculptor, architect, musician, mathematician, engineer, inventor, anatomist, geologist, cartographer, botanist, and author. His genius, probably greater than that of the other determine, epitomized the Renaissance humanist perfect.

La nazionalizzazione delle masse: simbolismo politico e - download pdf or read online

In quest'opera ormai classica, che Renzo De Felice ha paragonato all'"Autunno del Medioevo" di Huizinga e ai "Re taumaturghi" di Marc Bloch, Mosse ha inteso scoprire le radici lontane del nazismo, e misurare quanto esse hanno giocato sulla politica e l'organizzazione di massa dei regimi fascisti. I fenomeni di irreggimentazione così evidenti nella Germania hitleriana portano all'estremo un tipo di politica nei confronti delle masse che viene messo in atto a partire dall'Ottocento, con una "estetizzazione" della politica, una ritualità (i monumenti, le feste, le cerimonie), una organizzazione che coinvolgono le masse popolari nei valori e negli ideali borghesi e nazionali, ovvero le "nazionalizzano".

Additional resources for Critica dei neomarxisti

Sample text

Invano si cercherà nella storia delle rivoluzioni europee del X X secolo un solo esempio di situazione rivoluzionaria in cui il partito si sia trovato alla guida del movimento; in ogni vi­ cenda questo movimento si affidavaai comitati d ’azione co­ stituitisi spontaneamente, ai consigli. Dovunque i partiti si siano messi alla testa di un movimento o si siano identificati 52 con esso, lo hanno fatto solamente per attenuarne il vigore, bsempi: la rivoluzione russa e quella tedesca. Né la socialdemocrazia né i bolscevichi potevano o possono rappresentarsi un movimento che essi non controllino.

Se Lenin avesse tentato di attuare una politica comunista, la sua gran­ dezza si sarebbe ridotta — ovvero elevata, come meglio si crede — nelle dimensioni di un utopista ubriaco. Dove s’erano rintanati i grandi leader dell’Italia del 1921 e della Germania del 1923 (e poi di nuovo nel 1933)? Se do37 vessimo assolutamente trovare una risposta a questo interro­ gativo, potremmo indubbiamente far riferimento a Mussolini e alla direzione della Terza internazionale, a quel tempo presie­ duta da Zinoviev.

Le virgolette poste da Marx sulla parola « casualità » stanno a indicare in che senso limitato egli voleva che fosse intesa. Ciò viene sottolineato ancora dalla parola zuerst (da principio) che compare verso la fine del brano citato (parola che manca nel testo di Hook). Il corsivo è mio. 40 Bisogna comprendere storicamente il significato di tali ca­ sualità: l ’interrogarsi circa quale portata esse abbiano ancora oggi non può trovare risposta nella teoria, ma nella prassi. Anche qui si dimostra che, come ebbe a sottolineare Lenin, l’esame della situazione reale sia « l’essenza vera e l’anima viva del marxismo ».

Download PDF sample

Critica dei neomarxisti by MATTICK Paul -


by Anthony
4.2

Rated 4.52 of 5 – based on 8 votes